Buongiorno girls! Perdonate la mia assenza ma in questi giorni sono super presa tra l’organizzazione di viaggi imminenti, compleanni importanti (la mia sorellina compie 18 anni) e il re-styling del blog, che non vedo l’ora sia pronto!
Qualche post fa vi ho parlato del progetto Pantene al quale ho preso parte, presentandovi il kit #shinestrong, composto da shampoo, balsamo e i due oli secchi, con i quali ho realizzato delle acconciature diverse tra loro e facilmente realizzabili (potete rivederle QUI e QUI). Il mio mood è Attitude e fin ora vi ho mostrato hairstyling perfetti in determinate occasioni per essere sempre chìc ed avere quel tocco in più che non guasta mai. Questa volta ho realizzato una fishtail braid, letteralmente una treccia a spina di pesce, un’acconciatura originale e davvero molto semplice da realizzare. 
Per preparare i capelli li ho lavati con shampoo e balsamo Pantene della linea “Lisci effetto seta”, poi tamponati e distribuito sulle lunghezze l’olio secco alla vitamina E. Dopo averli asciugati, ho distribuito sulle punte l’olio secco d’ Argan per donare maggiore luminosità ai capelli. 
Come si realizza la treccia a spina di pesce? 1)Dividi la tua chioma in due sezioni. 2) Afferra le due ciocche con le mani. Comincia prelevandone una piccolissima dalla parte posteriore della ciocca destra e uniscila superiormente alla ciocca sinistra. Fai la stessa cosa dall’altra parte, prendi una piccola sezione dalla parte posteriore della ciocca sinistra e portala verso la ciocca destra. Ripeti questi passaggi incrociati per tutta la lunghezza dei capelli. 3) Ferma la treccia con un elastico dello stesso colore dei tuoi capelli, con un nastro o un fermaglio colorato.
Ps. Ovviamente il risultato dipenderà da capello a capello. Su una chioma dal taglio scalato come la mia, una parte dei capelli uscirà fuori, ma il tutto rende il look meno costruito e più naturale! cosa ne pensate? A presto!